( ! ) Notice: Undefined variable: page_body in /var/i2m/siti/cesar/head.php on line 21
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0003263992{main}( )../show_appuntamenti.php:0
20.0018284592include( '/var/i2m/siti/cesar/head.php' )../show_appuntamenti.php:23
>

Colonie Marine


Mostra - Appuntamenti
16 Aprile - 31 Agosto
Rocca Roveresca, Senigallia (AN)

Dal 16 al 25 aprile, in occasione della XII Settimana della Cultura, presso la Rocca Roveresca di Senigallia viene inaugurata la mostra dal titolo "Colonie Marine", che vedrà la partecipazione attiva della Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici delle Marche - Soprintendenza dei Beni Architettonici e Paesaggistici delle Marche, Italia Nostra e AIPAI. La mostra è itinerante e ha già percorso diverse regioni Emilia Romagna, Abruzzo, Liguria con l’intento di registrare e segnalare il patrimonio delle colonie elioterapiche di ogni regione e di aggiungerlo a quello documentato nei territori già indagati al fine di restituire un nuovo portolano della costa italiana.

Lo scopo di questo appuntamento consiste pertanto in una dettagliata ricognizione e censimento del patrimonio delle colonie marine della costa marchigiana.

Tali presidi territoriali, nei quali ancor oggi è possibile godere l’orizzonte senza l’ostruzione al paesaggio, sono rappresentativi di luoghi e manifestazioni dello Stato sociale che iniziò a diffondersi a livello europeo negli anni Trenta per garantire ai figli dei lavoratori la possibilità di prevenire e curare le malattie diffuse a quel tempo, in una nuova ottica che valorizzava il culto del corpo e della salubrità e che ripensava il mare non solo come luogo di arrivo o partenza, ma anche come sede stanziale in alternativa a città e borghi malsani.

Le colonie marine si identificano come la sede idonea per sviluppare un’”Archeologia del benessere”, per tornare a riflettere sul mare quale bene comune.
 
Sia quello delle ex colonie marine, che richiama fedelmente i caratteri comuni a molti manufatti degli Anni ’30, sia quello dell’architettura "curativa" sono temi particolarmente cari al CE.S.A.R.
 
Nel numero speciale monografico del nostro Bimestrale dedicato all’ingegnere romano Clemente Busiri Vici infatti abbiamo trattato il caso della famosa Colonia marina di Cattolica "XXVIII Ottobre per i figli degli italiani all’estero". La colonia, progettata nel 1935 e parzialmente distrutta negli anni ’60, ha subito nel tempo gravi e profondi rimaneggiamenti che ne hanno alterato i caratteri originari.
 
Mentre nel Quaderno "Il bello che cura", dedicato ai dispensari antitubercolari e alle colonie elioterapiche, abbiamo analizzato il rapporto tra architettura e paesaggio finalizzato alla cura di malattie polmonari come la tisi.
 
Anche per questo motivo, auspichiamo che iniziative di valorizzazione e divulgazione del patrimonio architettonico degli Anni ’30 come questa mostra possano in futuro evitare gravi manomissioni come quelle subite dalla colonia di Cattolica.
 
Per informazioni: www.coloniemarine.it
 
(nella foto: Colonia Marina di Cattolica, ing. C. Busiri Vici, veduta dei padiglioni, 1934, tratta dal Bimestrale CE.S.A.R. n. 4/2008)
 


Macchinette rassegna TV