( ! ) Notice: Undefined variable: page_body in /var/i2m/siti/cesar/head.php on line 21
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0003263944{main}( )../show_articoli.php:0
20.0031354296include( '/var/i2m/siti/cesar/head.php' )../show_articoli.php:23
>

Salingaros: " Usate lžArco di Libera per celebrare i militari italiani caduti"


Dicono di lui: è uno “dei 50 visionari che stanno cambiando il mondo”. E’ Nikos Salingaros, “nemico dichiarato dei decostruttivisti” e convinto assertore della possibilità di costruire “su scala umana” grazie a un’architettura “che fa star bene”.
Durante il suo soggiorno romano Salingaros non ha dimenticato nulla: dalla cena con i tre saggi della facoltà di architettura, Franco Purini, Giorgio Muratore e Marco Petreschi, prima di una lezione magistrale a Valle Giulia, a vari incontri e dibattiti sia con i politici , sia con gli addetti ai lavori, per presentare il suo nuovo libro nel quale afferma senza esitazioni il suo “No alle Archistar”.
No agli eccessi, a ciò che è troppo distante dalla natura umana, no all’Ara Pacis “fuori dal linguaggio architettonico romano”. E Salingaros, in effetti, parla, fuori dal coro, della cultura e della storia della capitale. A differenza di altri, il suo tono di voce rimane sempre pacato. Anche quando rilancia l’idea di costruire l’Arco di Libera come monumento ai caduti.


Macchinette rassegna TV