Cattedrali in USA, si riaccende la sfida tra postmoderno e neoromantico - Avvenire 11/10/2009


Due chiese costruite negli Stati Uniti diventano protagoniste dell’inesauribile dibattito sulla via da seguire quando si tratta di realizzare edifici sacri: ispirarsi alla tradizione o cercare l’innovazione? Nel caso delle chiese di Oakland e Houston, si tratta del confronto tra postmoderno e neoromanico. Lo spazio per l’intervento è riservato all’urbanista di fama internazionale Nikos Salingaros, aspramente critico nei confronti dell’approccio innovatore, mentre contro la tradizione l’invettiva arriva dalle pagine della rivista Faith & Form, edita dagli architetti che progettano chiese in America. Lontano dallo scontro tra due ideologie, sembra rimanere il concetto di fede. Che, nonostante il passare dei secoli e il mutare del gusto, per i fedeli, non cambia.
 
(nella foto: la nuova Cathedral of Sacred Heart di Houston, Texas, Ziegler-Cooper architects, 2008)
 
in collaborazione con l’Agenzia per la Città


Macchinette rassegna TV