( ! ) Notice: Undefined variable: page_body in /var/i2m/siti/cesar/head.php on line 21
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0003263920{main}( )../show_eventi.php:0
20.0019281920include( '/var/i2m/siti/cesar/head.php' )../show_eventi.php:23
>

Progetto “Plia N.F.”


Progetto Plia Inaugurazione mostra itinerante
Martedì 20 Maggio, dalle ore 18:30
Eur, Haworth Creative Center, piazza Marconi, 14E – Roma

Continua l’attenzione rivolta dalla Fondazione CE.S.A.R. onlus verso il Design e il Made in Italy con l’adesione, insieme ad EUR S.p.A., al progetto “PLIA N.F.”.

Il progetto nasce dalla collaborazione tra NABA - Nuova Accademia di Belle Arti Milano - e l’azienda Haworth Castelli che, insieme, hanno organizzato un laboratorio per rivisitare cinquanta “Plia”, la celebre sedia pieghevole del designer Giancarlo Piretti, che ha affascinato da sempre gli appassionati di design.

Aderendo a questa iniziativa, la nostra Fondazione CE.S.A.R. vuole sottolineare come il genio italiano, di cui la sedia Plia rappresenta un famosissimo esempio degli anni ‘60 e ’70, continui a generare e stimolate la creatività dei giovani designer .

La "Plia" , presentata nel 1967 alla Fiera del Mobile di Milano, ha riproposto il concetto di sedia pieghevole, ed lo studio sul "perno a 3 dischi" di Piretti viene considerato un colpo di genio e ha spianato la strada alla sedia che è diventata oggetto di culto.

La "Plia" rappresenta la realizzazione del "design democratico" ed è esposta al settore design del MoMa di New York.

Oggi questo oggetto di design è pronto a rivivere, grazie ai giovani artisti dell’accademia NABA che lavoreranno alla rivisitazione di 50 sedie: l’accademia ha indetto un concorso fra i suoi studenti che hanno presentato i bozzetti con la loro idea di rivisitazione della "Plia". Tra tutte le proposte pervenute, solo cinquanta sono state realizzate.

Le 50 “Plia N.F.” diventeranno una sorta di mostra itinerante e verranno esposte negli show-room Haworth Castelli di tutta Italia.

R.S.V.P. a centrostudi@romaeur.it - 06.54252261



Macchinette rassegna TV